ISO 9001:2015 vs revisione 2008 – Cosa è cambiato?

La nuova revisione del 2015 della ISO 9001, la principale norma internazionale per la progettazione e l’implementazione di un Sistema di Gestione per la Qualità. Cosa è cambiato?

Allineamento

La nuova versione della ISO 9001 è compatibile con altre norme di sistemi di gestione quali ISO 14001, ISO 22301, ISO 27001 e ISO 20000 semplificando la loro integrazione.

Periodo di transizione

Le aziende certificate in riferimento alla revisione 2008 della ISO 9001 devono effettuare la transizione alla nuova versione entro settembre del 2018. Ma non farti ingannare da questa scadenza ampia: i principali organismi di certificazione hanno iniziato ad interrompere le certificazioni in riferimento alla revisione 2008 già da settembre 2016, il che significa che sarà ancora possibile certificarsi rispetto alla vecchia versione nel prossimo anno e ricevere l’ultima verifica di sorveglianza nel 2018. Ma perché aspettare?

Confronto

Adesso ci sono sette principi invece degli otto della revisione del 2008, ma la sostanza è la stessa. La nuova versione ha dieci punti, invece degli otto di quella precedente e, al posto di sei procedure obbligatorie, ora ci sono sei documenti obbligatori che non devono necessariamente essere sotto forma di una procedura. Ciò può essere un po’ disorientante all’inizio, ma l’intenzione è quella di dare maggiore libertà nella documentazione del Sistema di Gestione della Qualità.

Requisiti

Ci sono alcuni nuovi requisiti, ma i più significativi sono il Contesto dell’organizzazione (punto 4) e le Azioni per affrontare rischi e opportunità (punto 6.1). L’idea che sta dietro questi nuovi requisiti è integrare l’SGQ nelle attività quotidiane dell’azienda.

Alcuni vecchi requisiti ormai sono storia antica: il rappresentante della direzione e le azioni preventive non fanno più parte della ISO 9001, anche se le organizzazioni possono conservarli.

Analogie e differenze

Parti diverse della norma hanno visto livelli diversi di modifiche.

Politica della Qualità, Leadership, Competenza, Formazione e consapevolezza, Revisione della direzione, Verifica interna e Azione correttiva hanno subito solo minime variazioni e la maggior parte degli SGQ esistenti relativa a questi requisiti può restare così com’è.

Il secondo gruppo, con modifiche moderate, comprende: Controllo dei processi, prodotti e servizi forniti dall’esterno, Obiettivi di qualità e piani per raggiungerli; Valutazione delle prestazioni; Gestione dei documenti; Fornitura di prodotti e servizi; Campo di applicazione dell’SGQ; questi elementi devono essere revisionati e aggiornati per essere conformi alla nuova versione della norma.

C’è anche un gruppo di nuovi requisiti che sono stati stabiliti ex novo e integrati negli SGQ esistenti. Rischi e opportunità, Contesto dell’organizzazione e Parti interessate sono i nuovi requisiti che devono essere soddisfatti e devono essere implementati con attenzione perché essi gettano una luce del tutto nuova sul Sistema di Gestione per la Qualità.

Qual è il contributo della revisione 2015 all’SGQ?

Questa versione dello standard era molto attesa, perché introduce cambiamenti molto significativi nell’approccio e nella concezione dell’SGQ. Inoltre pone diverse sfide per l’implementazione, la transizione e l’aggiornamento dell’SGQ, ma se tutto viene fatto come si deve, la ISO 9001:2015 darà al tuo SGQ:

 

  • Migliore integrazione con altre attività aziendali
  • Miglioramento dell’approccio per processi e del ciclo PDCA
  • Decentralizzazione del sistema e distribuzione delle responsabilità relative all’SGQ in tutta l’organizzazione
  • Maggior coinvolgimento dell’alta direzione nell’SGQ
  • Introduzione del risk-based thinking (approccio basato sul rischio) nell’SGQ
  • Maggiore enfasi sul monitoraggio delle prestazioni

 

 

La nuova versione della norma ci offre una nuova opportunità di miglioramento dell’SGQ, che sta a noi di cogliere. 

 

Lo staff della ICP SERVICES S.R.L è a completa disposizione per qualsiasi chiarimento.

Non esiti a contattare le nostre sedi di:
Valenzano (BA) Telefono: +39.080.9697060 – Fax: +39.080.9692092
Taranto (TA) Telefono +39.099.4593984– Fax: +39.080.9692092

 

Fonte: https://advisera.com/
ICP ServicesISO 9001:2015 vs revisione 2008 – Cosa è cambiato?